Mediazione Interculturale

centro studi mecenate corso – Mediazione Interculturale
14
May
Denominazione Corso Mediazione Interculturale
Sezione Sezione 3 – Offerta Formativa su Competenze Tecnico Professionali correlate al RRFP
Figura di Riferimento 432 – Tecnico della mediazione interculturale 
Durata (in ore) 210
N.ro Ore Aula 190
N.ro Ore Laboratorio 20
Tipologia Laboratorio Laboratorio di informatica
Prerequisiti d’ingresso a) essere residenti o domiciliati in un Comune della Regione Puglia. Se cittadini non comunitari devono
essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa;
b) avere compiuto il 21 esimo anno di età;
c) essere disoccupati secondo la definizione di cui all’art. 19 del D.lgs 150/2015 e privi di strumenti di
sostegno al reddito;
d) essere disoccupati secondo quanto definito dall’art. 19 del D.lgs 150/2015 e beneficiari di strumenti di
sostegno al reddito;
e) essere in possesso titolo di istruzione secondaria superiore o almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell’attività professionale di riferimento.
Struttura del Percorso e Contenuti Formativi L’attività formativa della durata complessiva di 210 ore totali delle quali 200 in aula e 10 in laboratorio, comprensive di 50 ore di esercitazioni in aula.

CONTENUTI
Processi sociali dei fenomeni migratori, con particolare riguardo alla società di destinazione: dinamiche migratorie e loro incidenza sui processi sociali e culturali, modelli di integrazione 10
Principali diritti e doveri del cittadino/utente straniero 20
Elementi e tecniche di analisi dei bisogni 20
Elementi di ricerca attiva della rete dei servizi 20
Politiche sociali ed elementi di legislazione sociale nazionale e regionale 15
Principi e norme di sicurezza, salute ed igiene sul lavoro 10
Elementi di cultura e identità del territorio ospitante 10
Tecniche di gestione dei conflitti 15
Elementi del diritto del lavoro 10
Elementi di legislazione nazionale e regionale sull’immigrazione, cenni di normativa europea 10
Tecniche di progettazione di un intervento 15
Ruolo del mediatore 10
Organizzazione del lavoro di mediatore 10
Tecniche di lavoro in équipe 15
Informatica di base 10
Informazione completa sulle opportunità di inserimento sociale offerte dal territorio 10

Modalita di Valutazione Finale
degli Apprendimenti
Gli obiettivi formativi, come descritto di seguito, si sviluppano in capacità e conoscenze.
Relativamente alla conoscenze attese le stesse saranno valutate mediante
– test a risposta multipla
– domande dirette ai corsisti da parte dei docenti per ciascun contenuto trattato

Strumenti
Scheda di valutazione individuale e test

Per ciò che concerne le capacità attese saranno valutate mediante
– esercitazioni individuali e di gruppo

FASI TEMPORALI DELLA VALUTAZIONE
conoscenze e capacità saranno valutate, nel rispetto della modalità esposta, al termine di ciascun contenuto ad opera dei docenti intervenuti
La valutazione conclusiva sarà svolta al termine del percorso formativo mediante una esercitazione di gruppo e/o individuale o tramite un questionario sui diversi contenuti oggetti del percorso.

Attestazione Finale Dichiarazione degli apprendimenti
Fabbisogno Occupazionale (solo se nuovo YG)

Il percorso formativo copre tutte le unità di competenza legate alla figura professionale di riferimento

Course Content

Time: 10 weeks

Curriculum is empty

Instructor

0.0

0 rating

5 stars
0%
4 stars
0%
3 stars
0%
2 stars
0%
1 star
0%
Free
error: Il contenuto è protetto !!