Ecdl Full Standard Con Applicazione Aziendale

ottica-triennale-centro-studi-mecenate-23
14
May
Denominazione Corso Ecdl Full Standard Con Applicazione Aziendale
Sezione Sezione 2 – Offerta Formativa Tecnico-professionale Regolamentata
Settore informatica
Normativa di Riferimento ECDL Full Standard ha ottenuto nel 2014 il riconoscimento di ACCREDIA, l’Ente Nazionale preposto a validare i processi di certificazione delle persone (Decreto Legislativo n.13 del 16 gennaio 2013). Con l’accreditamento di Accredia, ECDL Full Standard consegue due primati: è l’unica certificazione di competenze digitali accreditata ed è anche l’unica di tipo “trasversale”, comune, cioè, a tutte le figure professionali, non solo del mondo ICT. Dal primo settembre 2013 è in vigore la cosiddetta “Nuova ECDL” (corrispondente italiano della “New ECDL”): una nuova famiglia di certificazioni, proposta sempre da ECDL Foundation e AICA, destinata a sostituire progressivamente le attuali certificazioni ECDL Core, ECDL Start ed ECDL Advanced, che resteranno comunque in vigore sino al 30 giugno 2014. Da qualche anno, diverse istituzioni, in seguito a convenzioni con AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) (Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), assegnano un determinato riconoscimento (sotto forma di punteggi) al diploma ECDL, cosa che ha certamente contribuito al suo successo in Italia. A livello lavorativo il titolo ECDL è riconosciuto come qualificante soprattutto negli ambiti del lavoro d’ufficio pubblico e aziendale in cui si ha necessità di interazione uomo-computer specie con applicazioni di office automation (es. segretari, contabili ecc…).
Descrizione (Struttura del Percorso e Contenuti Formativi) La certificazione ECDL Full Standard è costituita da 8 UNITA FORMATIVE, delle quali 7 con taglio prettamente informatico ed una con taglio aziendale: ogni modulo indica un insieme di abilità e conoscenze informatiche che vengono convalidate da un test.
• UF 1 (25 ore): Computer Essentials – competenze fondamentali per l’uso del PC Contenuti: 1 Computer e dispositivi. 2 Desktop, icone, impostazioni. 3 Testi e stampe. 4 Gestione di file. 5 Reti. 6 Sicurezza e benessere.
• UF 2 (30 ore): Online Essentials – fondamentali necessari alla navigazione sulla rete Contenuti: 1 Concetti di navigazione in rete. 2 Navigazione sul web. 3 Informazioni raccolte sul web. 4 Concetti di comunicazione. 5 Uso della posta elettronica.
• UF 3 (30 ore): Word Processing – elaborazione testi Contenuti: 1 Utilizzo dell’applicazione. 2 Creazione di un documento. 3 Formattazione. 4 Oggetti. 5 Stampa unione. 6 Preparazione della stampa.
• UF 4 (30 ore): Spreadsheets – fogli elettronici Contenuti: 1 Utilizzo dell’applicazione. 2 Celle. 3 Gestione di fogli di lavoro. 4 Formule e funzioni. 5 Formattazione. 6 Grafici. 7 Preparazione della stampa.
• UF 5 (30 ore): Presentation – presentazioni Contenuti: 1 Utilizzo dell’applicazione. 2 Sviluppare una presentazione. 3 Testi. 4 Grafici. 5 Oggetti grafici. 6 Preparazione alla presentazione.
• UF 6 (25 ore): It Security – sicurezza informatica Contenuti: 1 Concetti di sicurezza. 2 Malware. 3 Sicurezza in
rete. 4 Controllo di accesso. 5 Uso sicuro del web. 6 Comunicazioni. 7 Gestione sicura dei dati.
• UF 7 (30 ore): Online Collaboration – collaborazione online Contenuti: 1 Concetti di collaborazione. 2 Preparazione per la collaborazione online. 3 Uso di strumenti di collaborazione online. 4 Collaborazione mobile.
• UF 8 (20 ore): i processi aziendali – informazioni per la corretta gestione del magazzino della produzione

METODOLOGIA:
Avendo il corso l’obiettivo di aiutare il corsista ad applicare le competenze in un contesto aziendale, i docenti faranno in modo di impostare le sezioni esercitative a casi aziendali ottenendo cosi il duplice obiettivo atteso.

Altre modalità descrittive dello standard formativo Il programma di certificazione ECDL Full Standard consente di sfruttare pienamente le opportunità date dalle tecnologie digitali sia nella vita di tutti i giorni che nel lavoro. Al termine del percorso formativo l’utente sarà in grado di utilizzare in modo più consapevole i programmi informatici di utilizzo comune, ma anche navigare con maggiore sicurezza per accedere ad informazioni e servizi, comunicare e interagire online.

Con l UF 8, si intende completare la figura orientandola alla corretta applicazione delle competenze informatiche nel contesto aziendale. Nello specifico oltre ad illustrare l’importanza degli indicatori per la corretta gestione aziendale, si farà un focus sui processi ritenuti piu strategici oltre che trasversali, ovvero magazzino e produzione. La figura in uscita mantiene a pieno le caratteristiche di un operatore / addetto, le conoscenze aziendali infatti non lo rendono autonomo in processi organizzativi, ma ne agevolano l inserimento, divenendo cosi di supporto non solo per il mero reparto IT.

Requisiti d’ingresso a) essere residenti o domiciliati in un Comune della Regione Puglia. Se cittadini non comunitari devono
essere in possesso di regolare permesso di soggiorno che consente attività lavorativa;
b) avere compiuto il 18 esimo anno di età;
c) essere disoccupati secondo la definizione di cui all’art. 19 del D.lgs 150/2015 e privi di strumenti di
sostegno al reddito o beneficiari di strumenti di sostegno al reddito;
Durata (in ore) 210
N.ro Ore Aula 110
N.ro Ore Laboratorio 100
Tipologia Laboratorio INFORMATICA
Amministrazione Competente per l’Autorizzazione Il 1° aprile 2014 l’ECDL Full Standard è stata accreditata come schema di certificazione delle competenze informatiche da Accredia, l’organismo nazionale di accreditamento, designato dallo Stato italiano in attuazione del regolamento (CE) n. 765/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 luglio 2008. La sigla PRS N° 092C identifica con un codice univoco ECDL Full Standard come schema di certificazione di persone, accreditato da Accredia. Tale schema di certificazione corrisponde al profilo di Utente Qualificato di Computer (Qualified Computer User).
Estremi Atto di Autorizzazione .
Modalita di Realizzazione delle Verifiche Finali Le competenze digitali sono certificate a seguito di una verifica mediante esami. La Certificazione richiede pertanto il superamento di esami il cui numero e i cui contenuti sono illustrati nella sezione che tratta la specifica Certificazione. Tali esami sono erogati e valutati automaticamente mediante il sistema ATES fornito da AICA. La valutazione automatica degli esami è garanzia di imparzialità. Gli esami sono erogati da AICA mediante il sistema automatico ATES presso le sedi dei Test Center autorizzati. Il Candidato, per sostenere gli esami, deve presentarsi nella data e nell’orario della sessione cui si è iscritto, con l’intestazione di una Skills Card e fornito di documento di identità, secondo le modalità descritte nel documento “Diritti e Doveri del Candidato”. Ogni esame è costituito da un numero fisso di domande, prelevata casualmente tra le numerose domande a disposizione nel database di AICA. La risposta corretta a ogni quesito dà diritto a un certo numero di punti. Il superamento dell’esame richiede che sia superata una soglia minima, che può essere espressa sia in punti sia in percentuale sul punteggio totale disponibile. Gli esami, ai fini della loro validità per la Certificazione, sono regolamentati da precise norme di svolgimento, in particolare da norme di comportamento per i Candidati, riportate nel documento “Diritti e Doveri del Candidato”. Il rispetto di tali norme è garantito da AICA tramite verifiche ispettive (audit), che possono avvenire senza preavviso.
Fabbisogno Occupazionale Espresso Le professioni classificate in questa unità utilizzano mezzi informatici a supporto per l’attività dell’impresa o delle organizzazioni in genere, ovvero svolgono compiti come servizio per terze parti. Nel periodo 2014-2018, per la classe professionale “Impiegati addetti alle macchine d’ufficio” si prevede una variazione degli occupati pari ad un 7,0%, un valore al di sopra della crescita media nel periodo (-0,4%). La base occupazionale dovrebbe quindi aumentare di 5.519 unità. La domanda totale di lavoro dovrebbe ammontare a 43.698 assunzioni, di cui 38.179 per sostituzione dei lavoratori in uscita e 5.519 per aumento dello stock occupazionale.
Certificazione Rilasciata Nuova ECDL Full Standard
Specificazione della Certificazione Il Certificato digitale conterrà infatti: nome e cognome del Candidato, data di nascita e identificativo alfanumerico univoco del Certificato (corrispondente allo stesso identificativo della della Skills Card,) ai fini dell’identificazione della persona certificata; data di emissione (che coincide con la data dell’ultimo esame previsto per la Certificazione) e data di scadenza del Certificato; il logo della Certificazione rilasciata, garantito a livello internazionale dalla ECDL Foundation, e il logo dell’Organismo di Certificazione (AICA); il logo di Accredia, con un numero che identifica l’accreditamento della Certificazione accreditata; la firma digitale del Presidente, che ne garantisce il valore legale e l’autenticità (contro qualsiasi tentativo di contraffazione), nonché la copia della firma autografa del Presidente stesso; un link univoco di accesso, in formato QR code, a una pagina Web che ne confermerà l’autenticità, aggiungendo ulteriori dettagli sulla data di effettuazione di ciascun esame e il relativo punteggio conseguito: il codice QR code può essere letto e tradotto da diversi software disponibili per smartphone e personal computer.
Autorità Competente al Rilascio A seguito del processo di delibera della Certificazione da parte di AICA, il Certificato sarà rilasciato da AICA in un formato digitale che ha valore legale, indipendentemente dalla stampa.
Fabbisogno Occupazionale (solo se nuovo YG) Le professioni classificate in questa unità utilizzano mezzi informatici a supporto per l’attività dell’impresa o delle organizzazioni in genere, ovvero svolgono compiti come servizio per terze parti. Nel periodo 2014-2018, per la classe professionale “Impiegati addetti alle macchine d’ufficio” si prevede una variazione degli occupati pari ad un 7,0%, un valore al di sopra della crescita media nel periodo (-0,4%). La base occupazionale dovrebbe quindi aumentare di 5.519 unità. La domanda totale di lavoro dovrebbe ammontare a 43.698 assunzioni, di cui 38.179 per sostituzione dei lavoratori in uscita e 5.519 per aumento dello stock occupazionale.
Note

Course Content

Time: 10 weeks

Curriculum is empty

Instructor

0.0

0 rating

5 stars
0%
4 stars
0%
3 stars
0%
2 stars
0%
1 star
0%
Free
error: Il contenuto è protetto !!